La personal coach, l’arma segreta per il tuo allenamento

Personal coachFare attività fisica è un’abitudine molto utile ed efficace sia per la mente che per lo spirito, come ormai testimoniato ampiamente da ricercatori ed esperti del settore.

I vantaggi per la propria silhouette che derivano da un programma di allenamento seguito costantemente e in maniera completa sono molti. Tra quelli più desiderati dalle donne vi sono pancia piatta, addominali scolpiti, gambe toniche e prive di cellulite e glutei sodi.

Però, per poter godere di tutti questi vantaggi è decisamente importante non solo eseguire i movimenti, ma farlo bene. I pericoli di un workout eseguito in maniera impropria o scorretta sono molti: si rischia di danneggiare ossa e articolazioni, di stirare i muscoli o di recare uno stress al fisico; nei casi migliori, semplicemente i movimenti non hanno alcun effetto benefico.

È in questo contesto che entra in gioco la figura del fitness trainer: un vero e proprio professionista dello sport che, con le sue conoscenze e con gli aggiornamenti continui in merito alle ultime novità nel campo degli esercizi fisici, riesce a guidare e a correggere postura e movimenti dei propri spettatori.

Chi è la personal trainer e perché offre un vantaggio

Come già detto, farsi seguire da un fitness trainer è non solo importante per l’efficacia dell’esercizio fisico, ma anche per la propria salute e sicurezza.
Ovviamente, è facile immaginare che maggiore è il numero di persone che il fitness coach deve seguire, minore è l’attenzione che il professionista dedica a ogni soggetto. Controllare un intero gruppo non equivale a concentrare le proprie energie su una sola persona, e certamente non consente di correggere ogni singolo movimento errato di ognuno, poiché è molto probabile che qualcosa sfugga dall’occhio, per quanto questo sia attento.

Ecco perché negli ultimi tempi è sempre più in voga la figura professionale della personal trainer.

Come si può evincere dal nome stesso, la personal trainer segue una sola persona (o, all’occorrenza, un gruppo molto ristretto) e può proporre esercizi specifici e attività personalizzate pensate specificamente per il fisico del cliente. In questo caso, la sessione di fitness ha molto più valore, e mostra i propri effetti in tempi molto più brevi.

Rispetto al personal trainer, il fitness coach propone solitamente dei corsi da effettuare in palestra in specifici orari, senza la possibilità di personalizzare i movimenti. L’intensità dell’allenamento è solitamente alta, e ciò comporta che solo alcuni individui siano in grado di portarla al termine.

Con un personal coach tutto questi problemi vengono evitati: il professionista è infatti in grado di studiare un piano di allenamento ad hoc, con esercizi mirati e dagli effetti notevoli. In altre parole, scegliere un personal coach equivale a una maggiore flessibilità per il proprio workout

Allenarsi dove si vuole, quando si vuole

In molti casi, andare in palestra è difficile: gli orari dei corsi non sono sempre compatibili con quelli del proprio lavoro, e ci possono essere momenti del giorno in cui l’affollamento è tale che non tutti riescono a utilizzare gli strumenti adatti o a seguire il coach in maniera efficace.
Uno dei più grandi vantaggi del personal coach è proprio quello di poter effettuare il workout a qualunque ora del giorno, a seconda della disponibilità del professionista. Ciò significa che si può completare l’allenamento prima di andare a lavoro, al mattino, o al termine della giornata, nel pomeriggio.

Altrettanto importante è sottolineare la flessibilità dell’allenamento con un personal coach in merito al luogo dove completare la sessione. Vi sono diverse aree che possono essere usate per lo scopo:

  • la palestra (anche se non tutte offrono questo servizio);
  • la propria abitazione (se dispone di spazi sufficientemente vasti);
  • un parco cittadino;
  • in riva al mare;
  • ai piedi di una collina o montagna.
  • Il tutto dipende da dove si vive e delle aree di cui si dispone nelle vicinanze.

Ovviamente, il workout non può non tener conto di questo aspetto: addirittura, se si desidera (e si può) fare fitness in spiaggia, il personal coach potrebbe proporre degli esercizi specifici da effettuare sulla sabbia o in acqua, per rendere l’allenamento molto più divertente ma al contempo efficace e completo.

Nei casi di maggiore flessibilità, è possibile organizzare più incontri settimanali con la personal trainer, ognuno in un luogo diverso, in modo da rendere il workout molto più stimolante e vivace. Questi vantaggi possono essere richiesti al momento della sottoscrizione di un abbonamento mensile disponibile sul sito.

la personal trainer impara a conoscerti

Questo aspetto specifico del personal training viene molto spesso sottovalutato, ma in realtà è, con molta probabilità, il vantaggio principale: la personal trainer impara a conoscere la persona. Si tratta di un vantaggio non immediatamente evidente, ma del quale si può approfittare nel tempo, con l’incrementare degli incontri.

In particolare, il personal coach può entrare in conoscenza dei propri limiti, degli errori posturali che più frequentemente si effettuano e dei punti deboli del proprio fisico, sui quali è importante concentrare le proprie energie in ogni allenamento. Ciò, naturalmente, si traduce nell’elaborazione da parte della personal trainer di una scheda di allenamento studiata ad hoc, che può comprendere:

  • esercizi posturali;
  • esercizi bruciagrassi a elevata intensità;
  • esercizi specifici per addominali, glutei e cosce;
  • allenamento HIIT cardio.

Il vantaggio è che ogni workout non sarà mai uguale a se stesso (come invece accadrebbe seguendo i corsi in palestra), ma ogni volta mirato ad allenare uno specifico gruppo muscolare, affinando nel contempo la silhouette e rendendo l’obiettivo “pancia piatta” sempre più vicino.

Inoltre, maggiore è la frequenza degli incontri, più approfondita sarà la conoscenza che il personal coach avrà della propria persona e figura.

Conclusioni

La scelta di farsi seguire da un personal coach non può che portare vantaggi, e non solo dal punto di vista fisico. Grazie alla varietà di attività ed esercizi non ci si stanca mai dell’allenamento, ed è possibile conoscere meglio i propri punti forti e i propri limiti.

I risultati, inoltre, sono molto più evidenti, e riflettono l’efficacia dell’allenamento personalizzato.

Il personal coach è il professionista che può dare la svolta definitiva al tuo workout.

Percorsi per te
Close

CONTATTACI

Per un contatto diretto compila il modulo con le tue informazioni

Subscribe error, please review your email address.

Close

You are now subscribed, thank you!

Close

There was a problem with your submission. Please check the field(s) with red label below.

Close

Your message has been sent. We will get back to you soon!

Close